Richiesta inviata

La tua richiesta è stata inviata con successo.
Verrai ricontattato a breve da noi.
Attenzione

Il servizio non è al momento disponibile.
A breve sarà online la versione completa del sito.
Attenzione

Grazie. Riceverai presto la e-mail di conferma iscrizione.
Home Page Abitare Evoluto
RESIDENZA DIANO MARINA PANORAMA MARE RESIDENZA ULIVI DI CHIAVARI RESIDENZA DIANO MARINA PANORAMA MARE RESIDENZA ULIVI DI CHIAVARI
RESIDENZA
DIANO MARINA
PANORAMA MARE
PROPOSTE IMMOBILIARI
I SONDAGGI DEL GIORNO
Parquet o ceramica?


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra mailing list per essere aggiornato sulle migliori proposte immobiliari di Abitare Evoluto.


ISOLAMENTO TERMICO


Muro esterno ”cassa vuota” spess. 41 cm

Muro esterno ”cassa vuota” spess. 41 cm

L'isolamento termico-acustico del muro esterno è essenziale per abbattere la dispersione di calore e per proteggerVi dai rumori esterni. E’ ovvio che un minor consumo di gas per il riscaldamento permette un sensibile risparmio sulle bollette ed una bassa emissione di gas nocivi per l’ambiente. La filosofia costruttiva degli “Edifici Abitare Evoluto” è figlia di uno studio accurato e minuzioso di tutti i particolari; questo filmato vi illustrerà la struttura della parete perimetrale. All’ interno della parete è inserito un pannello isolante in lana di vetro dello spessore di 12 cm. Le travi ed i pilastri in cemento armato sono accuratamente protetti da un pannello isolante in polistirene dello spessore di 4 cm per scongiurare la formazione di muffe La parete perimetrale ha uno spessore totale di 41 cm.     



Tetto Ventilato in Latero-Cemento

Tetto ventilato in latero-cemento

Il tetto è molto importante in un edificio perché, oltre all’ovvia funzione di copertura, contribuisce a mantenere, negli ambienti che protegge, condizioni ottimali di benessere sia in inverno che in estate. La filosofia costruttiva degli “Edifici Abitare Evoluto” è figlia di uno studio accurato e minuzioso di tutti i particolari; questo filmato vi illustrerà la struttura del tetto ventilato che, a tutt’oggi, è il più avanzato sistema di costruzione di tetti isolati termicamente. La camera d’aria permette la costante ventilazione del tetto, riduce sensibilmente il calore creato dall'irraggiamento solare e favorisce lo smaltimento del vapore acqueo prodotto dagli ambienti interni. Il tetto è sostenuto da una parete esterna dello spessore di 41 cm che è composta da un mattone termoisolante accoppiato ad un pannello isolante in lana di vetro da 8 cm. La protezione dall’acqua viene garantita da una guaina impermeabilizzante da 3 mm. L’isolamento termico è garantito dall’utilizzo di due pannelli in lana di roccia da 6 cm di spessore; questi sono protetti da una guaina traspirante che impedisce la formazione di vapore acqueo, principale causa del deterioramento dei pannelli termoisolanti.      



TETTO VENTILATO IN LEGNO

Tetto ventilato in legno

Il tetto è molto importante in un edificio perché, oltre all’ovvia funzione di copertura, contribuisce a mantenere, negli ambienti che protegge, condizioni ottimali di benessere sia in inverno che in estate. La filosofia costruttiva degli “Edifici Abitare Evoluto” è figlia di uno studio accurato e minuzioso di tutti i particolari; questo filmato vi illustrerà la struttura del tetto ventilato che, a tutt’oggi, è il più avanzato sistema di costruzione di tetti isolati termicamente. La camera d’aria permette la costante ventilazione del tetto, riduce sensibilmente il calore creato dall'irraggiamento solare e favorisce lo smaltimento del vapore acqueo prodotto dagli ambienti interni. Il tetto è sostenuto da una parete esterna dello spessore di 41 cm che è composta da un mattone termoisolante accoppiato ad un pannello isolante in lana di vetro da 8 cm. La protezione dall’acqua viene garantita da una guaina impermeabilizzante da 3 mm. L’isolamento termico è garantito dall’utilizzo di due pannelli in lana di roccia da 6 cm di spessore; questi sono protetti da una guaina traspirante che impedisce la formazione di vapore acqueo, principale causa del deterioramento dei pannelli termoisolanti.      



RISCALDAMENTO A PAVIMENTO

Riscaldamento a pavimento

Il riscaldamento a pavimento di ultima generazione migliora la qualità del vivere all’interno degli appartamenti. L’assenza dei termosifoni ci permette di godere di maggiori spazi, di avere una maggiore flessibilità d’arredo, di evitare la formazione di nidi di polvere e di semplificare la pulizia degli ambienti. Le tubazioni in cui circola acqua a bassa temperatura sono collocate sopra un pannello isolante sagomato sulla faccia superiore, e permettono una distribuzione del calore più omogenea e più gradevole rispetto al tradizionale termosifone che invece concentra l’emissione del calore. E’ importante ricordare che acqua a bassa temperatura equivale ad un minore consumo di metano.



IMPIANTO DI RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO

Impianto di riscaldamento centralizzato

Negli edifici Abitarevoluto l’energia necessaria per riscaldare l’ambiente viene fornita da una o più caldaie, posizionate in un locale interrato denominato “Centrale Termica. Le caldaie sono centralizzate ed a condensazione, attualmente le più moderne ed ecologiche sul mercato. La misurazione dei consumi avviene tramite un contabilizzatore di energia posizionato nel pianerottolo del vano scala, che calcola sia la quantità di combustibile utilizzato per il riscaldamento, che la quantità di acqua calda sanitaria utilizzata per gli usi domestici. L’impianto di riscaldamento centralizzato consente comunque la regolazione autonoma della temperatura interna del proprio appartamento e, di conseguenza, la ripartizione delle spese viene calcolata sull' effettivo consumo di calore di ciascuna famiglia e non soltanto in base ai millesimi. Abbiamo così abbinato l'indipendenza e il comfort dell'impianto autonomo all'affidabilità dell’impianto centralizzato.



MURO DIVISORIO TRA ALLOGGIO E VANO SCALA

Muro divisorio tra alloggio e vano scala

L'isolamento termico-acustico del muro esterno è essenziale per abbattere la dispersione di calore e per proteggerVi dai rumori esterni. E’ ovvio che un minor consumo di gas per il riscaldamento permette un sensibile risparmio sulle bollette ed una bassa emissione di gas nocivi per l’ambiente. La filosofia costruttiva degli edifici "Abitare Evoluto" è figlia di uno studio accurato e minuzioso di tutti i particolari; questo filmato vi illustrerà la struttura della parete perimetrale. La parete in cemento armato è isolata con un pannello in lana di vetro da 8 cm di spessore, abbinata ad una controparete in mattoni laterizi da 8 cm.



TETTO CON VERDE ESTENSIVO

Tetto con verde estensivo

La copertura del tetto con verde pensile oltre ad avere una funzione estetica, offre vantaggi di carattere ambientale ed economico. Con il Tetto verde il clima degli ambienti interni delle abitazioni viene notevolmente migliorato:in estate è piacevolmente fresco, in inverno si risparmia sui costi di riscaldamento. L’Isolamento termo-acustico è garantito dall’utilizzo di due pannelli in lana di roccia da 6 cm di spessore sui quali viene stesa una guaina impermeabilizzante da 4 mm con protezione antiradice che garantisce l’assoluta protezione alle infiltrazioni. Successivamente vengono posate delle vaschette di raccolta che accumulano acqua durante le precipitazioni meteoriche per cederla successivamente durante i periodi di necessità. Viene in fine posato uno strato di terreno vegetale con prato erboso che conferisce all’edificio una sensazione di benessere visivo,acustico e termo-igrometrico. Un sistema di irrigazione, inserito nel substrato vegetale, garantisce il fabbisogno idrico nei mesi più caldi mentre nel caso di abbondanti piogge, un pozzetto di raccolta permette il corretto drenaggio dell’acqua in eccesso.



TETTO IN MURICCI E TAVELLONI

Tetto in muricci e tavelloni

L’ ultima soletta sopra la quale viene realizzato il tetto ha la funzione di dividere l’appartamento dal sottotetto non abitabile... ovviamente, essendo una zona non riscaldata, deve essere ben isolata dal resto della casa. L’ isolamento viene garantito grazie all’utilizzo di un materassino in lana di vetro da 20 cm di spessore, che mantiene caldo il nostro appartamento in inverno ed evita, in estate, il surriscaldamento causato dai raggi solari. La protezione dall’acqua viene invece garantita tramite un manto impermeabilizzante dello spessore di 4 mm.



MURO ESTERNO CON CAPPOTTO SPESS. 40 CM

Muro esterno con cappotto spess. 40 cm

L'isolamento termico-acustico del muro esterno è essenziale per abbattere la dispersione di calore e per proteggerVi dai rumori esterni. Il sistema a cappotto comporta l’eliminazione totale dei “ponti termici”, ossia di quei punti della struttura in cui si hanno delle vie preferenziali per la dispersione del calore che è spesso causa di antiestetiche muffe. Non disperdendo calore si consuma meno gas per il riscaldamento e si ha un notevole risparmio sulle bollette ed una ridotta emissione di gas nocivi per l’ambiente. La filosofia costruttiva di "Abitare Evoluto" è figlia di uno studio accurato e minuzioso di tutti i particolari; questo filmato vi illustrerà la struttura della parete perimetrale con isolamento a cappotto. Dopo aver realizzato una parete isolante in blocchi di laterizio porizzato di spessore 25 cm, vengono incollati ed idoneamente tassellati dei pannelli termoacustici in polistirene espanso. I pannelli vengono poi rasati con una speciale colla ed armati con una rete in fibra di vetro prima dell’applicazione finale di un rivestimento in pasta che rende la parete totalmente resistente agli urti.  



MURO ESTERNO CON CAPPOTTO SPESS. 52 CM

Muro esterno con cappotto spess. 52 cm

L'isolamento termico-acustico del muro esterno è essenziale per abbattere la dispersione di calore e per proteggerVi dai rumori esterni… Il sistema a cappotto comporta l’eliminazione totale dei “ponti termici”, ossia di quei punti della struttura in cui si hanno delle vie preferenziali per la dispersione del calore che è spesso causa di antiestetiche muffe. Non disperdendo calore si consuma meno gas per il riscaldamento e si ha un notevole risparmio sulle bollette ed una ridotta emissione di gas nocivi per l’ambiente. La filosofia costruttiva degli “Edifici Abitare Evoluto” è figlia di uno studio accurato e minuzioso di tutti i particolari; questo filmato vi illustrerà la struttura della parete perimetrale con isolamento a cappotto. Dopo aver realizzato una parete composta da un doppio tavolato in mattoni laterizi forati, vengono incollati ed idoneamente tassellati dei pannelli termoacustici in polistirene espanso. I pannelli vengono poi rasati con una speciale colla ed armati con una rete in fibra di vetro prima dell’applicazione finale di un rivestimento in pasta che rende la parete totalmente resistente agli urti.